Migliori-prodotti.it
Guida all'acquisto dei migliori prodotti per la casa e l'ufficio
IN COLLABORAZIONE con Amazon

By Davide

Davide

Migliore stampante

Ultimo aggiornamento: Dicembre 2015

Le stampanti a getto d’inchiostro e a laser sono diventate molto più accessibili e sempre più accessoriate. Le stampanti inkjet invece sono diventate lo standard per l’uso domestico. Se siete alla ricerca di informazioni sulle stampanti, Migliori-prodotti.it è la vostra risorsa migliore, perché vi diamo consigli onesti di cui potersi fidare. Usa questa guida per scoprire quali caratteristiche sono più importanti in una stampante.

Innanzitutto, ci sono due domande a cui rispondere. In primo luogo, si vuole una stampante a getto d’inchiostro o laser? In secondo luogo, si desidera una stampante normale o multifunzione (che può anche fare fotocopie ed eseguire altre funzioni)? Ecco una carrellata dei fattori che è giusto considerate.

Migliore stampante economica multifunzione

HP Officejet 4630

HP Officejet 4630La HP Officejet 4630 è una stampante all-in-one a getto d’inchiostro con funzioni di scansione e copia, un alimentatore automatico di documenti, fax, e supporto Wi-Fi. Funziona con Windows e Mac. La cartuccia di inchiostro multicolore deve essere sostituita quando un singolo colore si esaurisce. Può accettare carta fino a 69 # do grammatura, molto più pesante della misura standard. C’è un alimentatore automatico di documenti per consentire di copiare o di scansione una pila di pagine in una sola operazione. La stampante non dispone della visualizzazione delle foto in anteprima. Diversamente dalla maggior parte delle stampanti a colori, HP Officejet 4630 non è presente un lettore di memory-card. Manca anche PictBridge, utile per la stampa diretta dalla fotocamera. È possibile collegarla direttamente al PC con un cavo USB, o collegarla al router in modalità wireless.

Ci piace perché:

  • Economica
  • Alimentatore di carta automatico
  • Fax
  • Wi-Fi

Non ci entusiasma perché:

  • Nessuna anteprima della foto
  • Senza lettore di memory card
  • Assenza di PictBridge per la stampa diretta da fotocamere
AmazonGuarda il prezzo

Miglior stampante da casa/ufficio

HP Officejet Pro 8100

HP Officejet Pro 8100Recensendo questa stampante siamo rimasti sorpresi dalla velocità di stampa, fino a 20 pagine al minuto, dall’opzione di stampa fronte-retro e dalla buona qualità, definendola un stampante ideale per la casa e per l’ufficio. La 8100 offre diverse opzioni di connettività wireless, tra cui la possibilità di inviare documenti alla stampante tramite Internet, ed è molto parsimoniosa nell’uso dell’inchiostro.

Ci piace perché:

  • Molto veloce
  • Stampa fronte-retro
  • Basso costo di manutenzione
  • Diverse opzioni di connettività wireless

Non ci entusiasma perché:

  • Nessuna anteprima della foto
  • PictBridge non supportato
  • Alcuni problemi nel trovare i driver (problema limitato ai vecchi sistemi operativi)
AmazonGuarda il prezzo

Migliore stampante fotografica professionale

Canon Pixma Pro-1

Canon Pixma Pro-1Per i fotografi professionisti che esigono veramente risultati di eccellente qualità, gli esperti raccomandano la Canon Pixma Pro-1. Stampa foto con una qualità stellare, grazie anche alla veloce commutazione dell’inchiostro in nero automatico (per le carte lucide e opache) e un ottimizzatore di crominanza che attenua le imperfezioni che di solito si trovano sulle stampe lucide. E’ facile da usare  e molto affidabile.

Ci piace perché:

  • Foto Superbe fino a 13 da 19 pollici
  • 12 grandi serbatoi d’inchiostro
  • Veloce, commutazione automatica inchiostro nero
  • Chroma Optimizer migliora le stampe lucide
  • Costante e affidabile

Non ci entusiasma perché:

  • Modifiche necessarie per ottenere delle stampe opache in bianco e nero
AmazonGuarda il prezzo

Miglior stampante portatile

Canon Pixma iP100

Canon Pixma iP100Se avete bisogno di stampare in movimento, gli esperti raccomandano la Canon Pixma iP100. È veloce, leggera e stampa testo e foto quasi come una stampante normale. È molto conveniente, con inclusa una batteria ricaricabile, un adattatore per auto e la possibilità di stampare direttamente da una fotocamera o da uno smartphone.

Ci piace perché:

  • Portatile e leggera
  • Buona la stampa di testo e di foto
  • Può stampare direttamente da fotocamere

Non ci entusiasma perché:

  • Nessuno slot di schede di memoria
  • Problemi di alimentazione della carta
AmazonGuarda il prezzo

Getto d’inchiostro o laser?

Solo testo. Se si vogliono stampare solo documenti testuali, una stampante laser è la scelta migliore. Le migliori stampanti a getto d’inchiostro sono in grado di eguagliare la qualità eccellente di quelle laser, così come il costo per pagina, ma non per quanto riguarda la velocità.

Testo colorato e grafici. Se dovete stampare sia testo sia grafici colorati allora sceglietene una con getto di inchiostro. Anche se è possibile trovare stampanti laser a colori per meno di 200€, rimangono comunque più costose rispetto alle analoghe in bianco e nero. Inoltre, le stampanti laser in bianco e nero, utilizzano quattro cartucce di toner, comportando maggiori costi di quelle a getto d’inchiostro, anche considerando la maggiore capacità del toner.

Testo, grafici e foto. Mentre sono superiori per stampare i testi, le stampanti laser non sono adatte per stampare fotografie. Anche i modelli in grado di stampare a colori non sono destinate all’uso con carta lucida o con altre carte speciali, e la qualità delle foto è mediocre.

Semplice o multifunzione?

Le stampanti a getto d’inchiostro e a laser sono disponibili come stampanti semplici o come all-in-one (multifunzione). Oltre a stampare, i modelli multifunzione fanno da fotocopiatrice, scanner e addirittura fax. Un unico prodotto multifunzione può essere meno costoso rispetto all’acquisto di diversi dispositivi separati.

La stampa. Per risparmiare, le stampanti a getto d’inchiostro semplici sono la scelta migliore per la stampa di testo e foto a colori. La maggior parte può stampare quasi tutto, comprese le foto, testo e oggetti di dimensioni particolari come biglietti d’auguri o da visita.

Stampa, copia, scansione e fax in bianco il testo. In questo caso è meglio optare per una stampante laser multifunzione, per la sua qualità di stampa superiore e l’ottima velocità. La maggior parte hanno anche caricatori per la copia multipagina.

Stampa, copia, scansione e foto. Le stampanti a getto d’inchiostro eccellono nel stampa di foto, quindi se avete bisogno di andare oltre al semplice testo, scegliete un multifunzione a getto d’inchiostro. I migliori modelli sono in grado di stampare eccellenti foto a colori, e la maggior parte permette di farlo anche senza un computer, ad esempio tramite una scheda di memoria. Alcune possono inviare fax, nonché fare fotocopie e scansioni.

Stampare solo foto. Non abbiamo ancora menzionato le stampanti specializzate nella stampa di fotografie. I cosiddetti modelli snapshot sono convenienti, piccole, e veloci. Alcune funzionano addirittura a batterie, che le rende perfette a portata di mano. Tutte queste possono stampare le foto da una fotocamera digitale senza la necessità di un computer. Molti modelli utilizzano la tecnologia a sublimazione per la stampa che in più sono resistente all’acqua. Tuttavia, la maggior parte dei modelli possono stampare solo foto di piccole dimensioni, e nelle nostre prove non garantiscono la stessa qualità delle migliori a getto d’inchostro. Variano da 100 a 200€, non rappresentano un gran risparmio di soldi. Per la maggior parte degli utenti è preferibile una stampante a getto d’inchiostro.

Altri fattori da considerare

Costi di manutenzione e prezzo

Nel lungo periodo gli elevati costi per le cartucce o i toner possono fare la differenza nel considerare una stampante un affare oppure una mezza fregatura. Le stampanti utilizzano l’inchiostro in due modi: il primo è per stampare i documenti, il secondo è per la manutenzione delle testine di stampa. Questo significa che anche se si utilizza raramente la stampante, la macchina consumerà comunque inchiostro. I nostri test prendono in considerazione entrambi i tipi di inchiostro.

Consigliamo di guardarsi intorno per i migliori prezzi delle cartucce, ma diffidate da quelli non ufficiali. Abbiamo scoperto che le cartucce d’inchiostro di marca hanno una migliore qualità di stampa e durata, e i costi per pagina sono spesso simili.

Considera inoltre che una stampante può avere una cartuccia unica o due cartucce separate, una per il nero ed una per i colori: se si prevede di stampare con frequenza delle fotografie può essere più economico optare per delle cartucce a colori individuali.

Un altro modo per risparmiare denaro è utilizzare della carta semplice e optare per una modalità di stampa di bassa qualità nelle stampe di prova, utilizzando la carta migliore solo per le stampe definitive.

La carta di qualità, in genere, non costa meno di 25 cent per foglio; in commercio esistono dei tipi di carta più economici, ma la qualità della stampa non può che risentirne.

Vuoi stampare delle foto senza un computer?

Per stampare foto senza un computer è importante avere a disposizione un lettore di memory card, un supporto per PictBridge e un’interfaccia wireless.

Stampando in assenza di computer, tuttavia, non si ha la possibilità di modificare l’immagine nelle dimensioni, nei colori, nella luminosità.

Solo sulle stampanti con schermo LCD è concessa qualche modifica, ma con opzioni piuttosto limitate.

Soppesare le caratteristiche tecniche

Le stampanti con getto di inchiostro possono effettuare delle stampe senza margini, un aspetto importante se si prevede di stampare alle medesime dimensioni della carta, come nel caso dei fogli 10×15 cm.

Se si prevede di utilizzare spesso questo tipo di carta, può essere un’ottima idea quella di optare per un stampante specifica, anche se utilizzando fogli dalle dimensioni ridotte, come questi, i costi possono rivelarsi superiori.

Valutare i collegamenti

Tutte le stampanti moderne sono dotate di una porta USB per il collegamento ad un computer, e la maggior parte di esse prevede anche una rete cablata o wireless che consente di stampare da qualsiasi computer collegato.

Anche una stampante priva di questa caratteristica può essere condivisa, ma il computer collegato deve essere acceso per poter stampare da un altro computer.

Conoscere le caratteristiche della memoria

Mentre le stampanti a getto sfruttano la memoria del computer per eseguire il processo di stampa, le stampanti laser sono dotate di una memoria interna, la quale deve essere sufficientemente grande per consentire il salvataggio di tutte le pagine che si intendono stampare.

Se si stampano dei file di grandi dimensioni, dunque, è fondamentale scegliere un modello che vanti almeno alcune centinaia di MB di memoria integrata, oppure che preveda la possibilità di aggiungere della memoria supplementare.

Essere sufficientemente scettici circa le specifiche tecniche evidenziate dal fornitore

I vari marchi produttori specificano, per le proprie stampanti, una serie di aspetti tecnici, come ad esempio quelli riguardanti la velocità di stampa e la risoluzione; questi numeri tuttavia non sono particolarmente utili dal punto di vista comparativo, dal momento che ogni azienda esegue i propri test in modo differente.

Scoprire le nostre valutazioni sulle varie stampanti, dunque, è molto interessante, dal momento che sono comparate tramite test del tutto analoghi tra loro.

Non soffermarti troppo sulla risoluzione

La risoluzione di una stampante espressa in punti per pollice può comportare della confusione: questo dato ha il suo rilievo, certo, ma il tipo di stampa dipende in modo ancor maggiore dalla qualità, piuttosto che da questo dato puramente quantitativo.

Tipi di stampanti

Abbiamo già detto circa la differenza tra stampanti ad inchiostro e stampanti laser, ecco dunque alcuni dettagli su come funziona ogni singola tecnologia.

Stampanti a getto di inchiostro

Le stampanti a getto di inchiostro impiegano delle gocce di inchiostro per effettuare le loro stampe.

Alcuni modelli hanno una cartuccia contenente il color ciano (verde-blu), magenta e giallo, più una seconda cartuccia per il nero, altri modelli hanno invece una cartuccia separata per ogni singolo colore.

La maggior parte di queste stampanti si rivela piuttosto lenta per le foto a colori: vari modelli che abbiamo esaminato, infatti, spaziano da 1,5 a 10 minuti per effettuare una stampa 20×30 di qualità.

La stampa di un’istantanea 10×15 cm può richiedere meno di un minuto, e può costare fino a 25 cent.

Il costo di stampa per una foto a colori 20×30 può variare da 1 a 2 euro, comprensivi di carta ed inchiostro.

Il costo per la stampa di una pagina intera di testo in colore varia notevolmente da modello a modello, e spazia in genere da 2 a 7 cent.

I prezzi di queste stampanti variano da 35 a 400 euro.

Stampanti laser

Le stampanti laser sono tecnicamente molto simili alle fotocopiatrici, prevedendo il trasferimento di toner (inchiostro in polvere) sulla carta tramite un tamburo caricato elettricamente.

Le stampe in bianco e nero in genere costano quanto un getto di inchiostro dal prezzo medio, mentre le cartucce laser costano dai 50 ai 100 euro, e sono in grado di stampare migliaia di pagine in bianco e nero ad un costo che spazia da 2 a 5 cent per pagina.

Le stampanti laser che possono collegarsi in rete hanno un costo che parte da 150 euro.

In commercio vi sono anche le stampanti cosiddette “All in one”, ovvero quelle che aggiungono alle funzionalità di base quelle di scansione, copia e talvolta fax.

Le stampanti laser a colori sono più lente rispetto ai modelli in bianco e nero, allo stesso tempo sono ingombranti e non consigliate se si prevede di utilizzarle principalmente per la stampa di foto; il loro costo può raggiungere i 250 euro.

Stampanti All in one (multifunzione)

Le stampanti All in one offrono la possibilità di eseguire scansioni e copie, e talvolta anche di inviare fax, e questi modelli presentano il medesimo costo ed il medesimo ingombro delle stampanti normali.

Le velocità di stampa, nei nostri test, si sono rivelate analoghe a quelle delle semplici stampanti a getto di inchiostro, e alcuni modelli di All in one hanno effettuato una stampa a colori 10×15 in meno di un minuto, con un costo minimo di 25 cent.

Caratteristiche utili nelle stampanti

Porta USB

Tutte le stampanti moderne ne sono dotate, e sono utili per collegare la stampante con il PC.

Bluetooth, Wi-Fi o infrarossi

Le stampanti possono avere l’opzione del Bluetooth, del Wi-Fi e/o la connettività Wireless a infrarossi.

Una stampante PictBridge può collegarsi direttamente a una macchina fotografica, e alcuni modelli consentono di stampare e scaricare foto direttamente dalla scheda di memoria della fotocamera.

Lettore di Memory card

Il lettore di Memory card consente di stampare dei file di immagini direttamente dalla scheda di memoria, anche senza dover utilizzare un computer; tramite tale dispositivo, inoltre, è anche possibile trasferire i file su un computer.

Display LCD

Molte stampanti sono dotate di Display LCD integrato per la visualizzazione e la modifica di immagini da una scheda di memoria.

La maggior parte di questi modelli presenta display di piccole dimensoni, e poche superano i 4 pollici di grandezza.

Monitor per l’inchiostro

La maggioranza delle stampanti a getto di inchiostro sono dotate di un apposito monitor che avvisa qualora l’inchiostro sia in esaurimento.

Networking

La tecnologia Networking consente di stampare da qualsiasi computer sia da una rete domestica cablata che wireless.

Connessione ad Internet

Alcune stampanti All in one consentono di poter stampare dei contenuti direttamente da Internet, ed offrono la possibilità di inviare alla stampante di casa dei documenti da un computer remoto.

Stampa fronte-retro

La modalità di stampa fronte-retro consente di stampare dapprima le pagine pari, per poi completare la stampa sulle facciate opposte con le pagine dispari.

Alcuni modelli vantano delle funzionalità che rendono particolarmente agevole questo tipo di stampa.

Elementi riciclati

Gli elementi riciclati stanno trovando sempre più spesso dello spazio nella realizzazione di stampanti: HP, ad esempio, utilizza dei materiali di recupero per le testine di stampa.

È possibile, allo stesso modo, acquistare delle cartucce per stampanti riciclate, rigenerate o ricostruite.

Recensione di altri prodotti interessanti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *